SVEHK - ASPEDA - ASGBA

Associazione svizzera dei genitori di bambini audiolese

Attualità

 

ASGBA Congresso
dei genitori
21/22 ottobre 2017 a Sursee

programma
iscrizione fino al 08.09.2017

Informazioni per
genitori coinvolti 

di più

 

 

 

 

Nuova serie di articoli sull’impianto cocleare

 

Registro svizzero per gli impianti cocleari: 2237 impianti dal 1977

 

Con questo testo sul registro svizzero degli impianti cocleari (banca dati IC) vogliamo lanciare tutta una serie di articoli sull’impianto cocleare: vorremmo presentare innovazioni tecniche; ci chiederemo, quali sono i vantaggi offerti dai biauricolari e lasciar parlare i coinvolti e gli esperti. Anche uno sguardo sul futuro non deve mancare: Ci saranno un giorno innovazioni tecniche, che sostituiranno gli impianti? Parola chiave cellule staminali?

 

Nel 1977, all’ospedale cantonale di Zurigo, è stato fatto per la prima volta un impianto cocleare. Nei seguenti anni ci sono state solo poche impianti.A Ginevra dal 1985 sono stati applicati i primi impianti cocleari con la strategia multi-canale. Da allora, la tendenza si è diffusa in tutta la svizzera e il numero d’impianti è aumentato.

 

IC in primo luogo per persone diventate sorde

Questi primi impianti multi-canale erano destinati ad adulti diventati sordi, i bambini erano operati raramente. Quando nel 1994 invece gli impianti sono arrivati sul mercato offrendo prestazioni maggiori e qualità, sempre più bambini hanno approfittato dell’impianto cocleare.

 

Il numero degli impianti è aumentato annualmente. Dal 2004 il numero degli impianti cocleari è rimasto in sostanza invariato.

 

ci-technik    2004: 148

    2005: 154

 

    2006: 157

 

    2007: 127

 

    2008: 173

 

    2009: 142

 

    2010: 165

 

    2011: 153

 

    2012: 159

 

 

 

La percentuale di operazioni IC nei bambini (sotto i 13 anni) era nel 2012 del30,8% (49 su 159 impianti). Fino al 2012 il registro svizzero degli impianti cocleari ha registrato in totale 2237 impiantazioni, che sono stati eseguiti nei centri di planetologia svizzeri di Berna, Zurigo, Basilea e Ginevra. Questi centri sono riconosciuti dall’Ufficio delle assicurazioni sociali.

 

 

 

 

Causa dei riimpianti

Dei 2237 impianti, 198 erano riimpianti (8,8%) e 418 impianti secondari bilaterali (18,7%). Le cause degli interventi di rimpianto, nel 65,7% dei casi, erano difetti tecnici. Nel 14,1 % die casi erano incidenti, nel 11,6% difficoltà mediche. Nel 7,6% gli interventi erano motivati dai progressi teconologici; una nuova generazione di plantologia ha sostituito quella vecchia.

 

Riabilitazione di successo

 

 

Sia lo sviluppo tecnologico d’impianti e processori vocali come l’incremento dei centri d’implantologia ha contribuito al successo della riabilitazione e l’uso dell’IC negli adulti e nei bambini è aumentato sia suggestivamente sia oggettivamente. L’eccellente rispettivamente buon uso dell’impianto cocleare ha raggiunto il 77,6% di tutti i pazienti impiantati. Dei 171 impianti (8,1%) solo una piccola parte (5,9%) o nessuna (2,2%) raggiunge un guadagno soggettivo dall’impianto cocleare (vedi illustrazione). Queste cifre non prendono in considerazione gli impianti di prima generazione e nessun bambino sotto i sei mesi.)

 

 

Situazione globale

 

 

Gli impianti cocleari sono riconosciuti in molti paesi come misura di riabilitazione comprovata e significativa in caso di sordità totale.

Fino alla fine del 2010, circa 219 000 persone nel mondo, sono state dotate di un impianto cocleare; solo negli USA sono 42'600 adulti e 28'400 bambini. A causa dell’elevato costo della tecnologia, della chirurgia e dell’intero processi di riabilitazione, la stragrande maggioranza di queste persone arriva dai paesi occidentali industrializzati. La percentuale dei pazienti operati bilateralmente è in costante aumento; la ricerca esplora quali sono i vantaggi offerti dagli impianti binaurali. Se vuole saperne di più: trova una relazione intermedia nel Registro svizzero degli impianti cocleari sottohttp://www.uzh.ch/orl

 

 

 

Membri

- come diventare membro?  

  di più 

 

Donazioni

Volete sostenerci?

Conto Postale 80-43404-0

(IBAN CH98 0900
0000 8004 3404 0)

 

Logo SVEHK 40